La Passione Vegan arriva in Puglia: Intervista alle Chef del Ristorante “Piovono Zucchine”

0
1652

Poco prima dell’apertura, nel bel mezzo dei lavori, ho avuto modo di intervistare il fantastico team di “Piovono Zucchine”, Ristorante Vegan di Brindisi, formato dalle Chef Annalisa e Simona, e condotto da Giuseppe Ferraro.

Chef Simona&AnnalisaChiacchierando con Annalisa, una delle due chef del ristorante, alla mia domanda sul perché avessero scelto proprio quel simpatico nome, mi risponde che il progetto nasce nel 2014, quando a Brindisi la scelta vegan era ancora vista con diffidenza, così hanno pensato bene di scegliere un nome curioso e divertente, che desse già l’idea di qualcosa di diverso ma che fosse comunque legato alla scelta vegan.

“Ci siamo ispirati alla parodia sul cibo del film ʻPiovono polpetteʼ e dato che le zucchine con il messaggio che volevamo far passare ci stavano tutte, ne è uscito Piovono Zucchine”.

Per le cuoche Annalisa e Simona, già appassionate di cucina, la scelta di ricercare una cucina più salutare ed etica è stata una decisione dettata anche dal fatto che: “Dovevamo mangiare in qualche modo, e i prodotti vegani in circolazione non ci soddisfavano. In più, di ristoranti che proponessero questa cucina, non ce n’erano.

Così un po’ per passione, un po’ per necessità, oltre che cucinare per le nostre famiglie, sentivamo l’esigenza di condividere con altre persone questa nostra scelta e cercare di diffondere il messaggio di un modo di alimentarsi più salutare ed etico”.

logo pz
il Logo del Ristorante

La loro missione è di far conoscere alle persone che di vegano non esiste solo l’insalata, ma che si possono mangiare piatti anche più elaborati e ricchi di gusto e colore, che siano anche più sani.

Principalmente utilizzano prodotti locali, più semplici da reperire e che conoscono meglio, come il pomodorino di Torre Guaceto, le carote di Polignano, e molti molti altri.

Il consiglio che queste due fantastiche cuoche offrono a tutti coloro che si vogliono avvicinare alla scelta vegan è di provarci, senza essere condizionati, e di sperimentare direttamente i benefici su se stessi perché c’è tutto da guadagnare, sotto molti aspetti.

È più salutare, ci si sente meglio a livello fisico e mentale, si hanno meno sensi di colpa anche perché non si scelgono prodotti che hanno fatto soffrire animali, e nessuno di loro è morto per soddisfare un nostro bisogno.

“Invitiamo le persone a venirci a trovare nel nostro locale sia perché offriamo tutti i vantaggi che ho prima esposto, sia perché da noi troveranno quello che non si aspettano di mangiare: abbinamenti particolari e ricercati.

FAGOTTINO DI VERZA E SEITANCerchiamo di stupire anche solo preparando una semplice zucchina o una semplice patata, impegnandoci a far scoprire alle persone gusti sempre nuovi”.

I nostri amici di Piovono Zucchine ci hanno deliziato offrendoci, tra le altre, la ricetta del Fagottino di verza e seitan.

Io me ne sono già innamorata…! 🙂

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.