Clorofilla: salute tutta da bere!

0
1629

Siamo tutti portati a consumare succhi derivati dalla frutta e un po’ meno dalle verdure, ma si può anche ricavare un succo dal colore verde intenso spremendo semplicemente dei fili d’erba.

È il succo dell’erba di grano, pura clorofilla in azione!

La clorofilla è il “sangue” verde della vita vegetale.

È una sorta di batteria naturale che trasforma l’energia solare in una forma utilizzabile da animali e uomini.

clorofillaÈ il pigmento che dà il colore verde alle piante e che assorbe l’energia dalla luce solare. Viene prodotta attraverso un processo chimico chiamato fotosintesi: in poche parole quando ci nutriamo di vegetali crudi questi ci passano il loro sangue per costruire il nostro.

La clorofilla è dotata di proprietà antiossidanti, in quanto purifica eliminando molto velocemente gli scarti (i famosi radicali liberi e tossine) che le cellule – costruendo e riparando ossa, muscoli, pelle ed altri parti del corpo – producono.

La clorofilla ha un effetto super ripulente per il sistema immunitario dato che libera le arterie intasate aumentando l’apporto dei globuli rossi responsabili della fornitura di ossigeno fresco per il corpo per prevenire l’anemia.

Migliorare l’afflusso sanguigno è segno di maggiore vitalità e resistenza alla fatica sia fisica che mentale.

La sua capacità di ossigenazione delle cellule, permette all’organismo di resistere meglio allo stress fisico, riducendo i tempi di ripresa muscolare e rallentando i processi di invecchiamento. Anche per questo, è molto utilizzata dagli sportivi o da chi è sottoposto a sforzi intensi.

Un altro aspetto importante è il suo infaticabile lavoro nel disintossicare il sistema linfatico, aiutando il fegato a rimuovere efficacemente sostanze tossiche come il mercurio e il piombo che possono essere presenti nel nostro corpo.

La clorofilla aiuta anche a scovare incrostazioni e materia fecale negli intestini e nel colon.

La scienza ha dimostrato che la clorofilla previene la crescita e lo sviluppo di batteri nocivi e virus, perché crea un ambiente sfavorevole per i microbi dannosi, ostacolando la loro sopravvivenza e dando così al corpo la possibilità di guarire da solo, naturalmente. D’altra parte, la clorofilla ripristina i normali livelli di pH nel nostro corpo permettendo la crescita e lo sviluppo di batteri benefici, al fine di garantire un equilibrio ottimale di batteri ‘buoni’ e ‘cattivi’ nel nostro sistema.

Regolando i livelli di zucchero nel sangue, la clorofilla è un incredibile alleato per i diabetici. Grazie alle fibre e alla presenza di magnesio, controlla l’assorbimento di zuccheri e di colesterolo e impedisce un aumento improvviso del glucosio nel sangue.

clorofilla 1La  clorofilla ripulisce a fondo ghiandole surrenali e linfonodi, migliora le prestazioni del metabolismo cellulare, previene infiammazioni e tumori all’apparato respiratorio, favorisce il lavoro dell’apparato digerente e il ricambio idrico del corpo e velocizza la cicatrizzazione delle ferite.

Grazie ai suoi nutrienti, sazia e diminuisce il bisogno di mangiare in continuazione dato che la maggior parte di questi desideri sono dovuti alla mancanza di minerali essenziali, in particolare magnesio.

È un antibiotico naturale efficace per  combattere la carie, calma il mal di denti, guarisce il sanguinamento delle gengive e piorrea eliminando le tossine e i germi dalla bocca in modo naturale. È anche possibile utilizzarla come collutorio per fare i gargarismi due volte al giorno per ottenere risultati ottimali.

Diversi studi rilevano che la clorofilla ha un forte potere disintossicante e favorisce un aumento dell’energia e delle difese immunitarie.

Il succo di erba di grano colma le carenze nutrizionali perché contiene vitamine A, B, C, E, Ferro, Magnesio, Fosforo, Potassio, Sodio, Zolfo, Cobalto, Zinco, 17 amminoacidi – Enzimi attivi – 70% di Clorofilla.

Rimuovendo le tossine ferma la crescita e lo sviluppo di batteri che producono scarti tossici. La clorofilla elimina le tossine dalle ossa, dai tessuti, dal sangue e dall’intestino. E dato che la clorofilla aiuta a dare più spessore e a rafforzare le pareti delle cellule, è anche un aiuto nutrizionale per il sistema immunitario.

article 3 img 3Il modo miglior e più veloce per assumerla è attraverso il succo ottenuto dalla spremitura di foglie verdi fresche come l’erba di grano.

L’erba di grano ha un’elevata quantità di ossigeno come tutte le piante verdi che contengono clorofilla. Questo è un vantaggio perché il cervello e tutti i tessuti del corpo funzionano a un livello ottimale in un ambiente altamente ossigenato.

Consumando il succo di erba di grano si migliora la circolazione del sangue, la digestione e la disintossicazione generale del corpo.

È inoltre adatto alle persone celiache perché non è il chicco che viene mangiato, ma la pianta verde, il germoglio che è privo di glutine.

La clorofilla liquida si trova in tutte le piante e può essere facilmente estratta dalle foglie verdi dei vegetali, che sono cibi fondamentali dell’alimentazione naturale dell’uomo.

Possiamo auto produrre facilmente in casa questo tonico meraviglioso dalle proprietà curative uniche, piantando i semi di erba di grano in vasi di terra da far crescere alla luce del sole sul nostro balcone ed estraendone il succo, il tutto nel giro di pochi giorni.

L’erba di grano coltivata in casa è pronta per essere tagliata quando ha raggiunto i 20 cm, dopo un periodo di crescita che dura da 8 a 14 giorni.

I fili d’erba vengono tagliati e spremuti con l’estrattore (meglio se orizzontale come il Green Star).

article 3 img 16Il succo vivo così ottenuto ha un alto contenuto di clorofilla grezza e sarà la nostra “medicina naturale”altamente energetica.

Offre un ottimo apporto di acqua biologica ed assimilabile, indispensabile per un buon equilibrio e un buon ricambio idrico del corpo.

La clorofilla liquida non è tossica, è sicura e compatibile con i tessuti del corpo, quindi è considerata molto sicura per le persone di tutte le età.

È contenuta in tutti i vegetali di colore verde intenso, che andrebbero mangiati crudi o, al limite, poco cotti, all’inizio di ogni pasto.

clorofilla 2I cibi che ne contengono di più sono: broccoli, spinaci, verza, asparagi, prezzemolo, rucola, cicoria, cime di rapa, fagiolini, lattuga, alga spirulina e la nostra erba di grano.

Ricavarla dall’estrattore è il modo migliore per ottenere questo tonico meraviglioso, considerando il fattore tempo, fattore non trascurabile per chi ne ha poco.

Iniziare la giornata appena alzati con un bel bicchiere di succo di grano fresco appena spremuto ci assicura un’ ottima colazione sana e piena di energia!

Grazie anche al suo colore verde che è il colore della natura, della vitalità, ci si sente più vivi e con maggiore resistenza fisica e mentale.

È un succo che viene assimilato in 20 minuti o meno e utilizza pochissima energia del corpo per estrarre le sostanze nutritive.

È bene ricordare però di mantenere una piccola quantità di questo succo verde in bocca per circa 5 minuti per aumentarne l’ effetto, prima di deglutire la bevanda.

Consumare questa sostanza prima dei pasti o vegetali che contengono clorofilla aiuta non solo ad aumentare il senso di sazietà nel corpo, ma anche ad impedire l’assimilazione di sostanze nocive presenti nel cibo che mangeremo durante la giornata (ad esempio gli insetticidi depositati sulla buccia della verdura).

Ma può una spremuta di erba offrire tali benefici? A dirla così può sembrare quasi impossibile e l’unico modo per crederci è provare!

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.